A quanto ammonterà il costo della transazione?

La maggior parte delle transazioni possono essere trattate senza spese, ma gli utenti sono invitati a pagare una piccola tassa volontaria per la conferma veloce delle loro transazioni oltre a remunerare i minatori.

Quando sono richieste tasse, in genere non superano i pochi centesimi di valore. Il vostro client Bitcoin di solito provare a stimare un corrispettivo adeguato per il costo corretto della transazione.

Le spese di transazione vengono utilizzate come protezione contro gli utenti che inviano le operazioni per sovraccaricare la rete. Il modo preciso in cui le commissioni lavorano è ancora in fase di sviluppo e cambierà nel tempo.

Dal momento in cui la tassa non è legato alla quantità di bitcoin inviata, potrà sembrare estremamente bassa (0,0005 BTC per un trasferimento di 1.000 BTC) o ingiustamente elevata (0.004 BTC un pagamento BTC 0,02).

La tassa è definita da attributi quali dati delle transazioni e la ricorrenza della transazione.

Ad esempio, se si riceve un gran numero di piccoli importi, le tasse per lla transazione saranno più alte, considerando questo esempio come se fosse il pagamento di un conto del ristorante usando solo i centesimi, quindi spendere piccole frazioni dei tuoi bitcoin rapidamente può anche richiedere una tassa.

In ogni modo, se la vostra attività segue il modello delle operazioni convenzionali, le tasse dovrebbero rimanere molto basso.

 

Powered by: MR GINO